Ultima missione per l’Endeavour: a bordo l’italiano Roberto Vittori

16 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Lo shuttle Endeavour è partito per la sua ultima missione: alle 14,56 ora italiana la navetta con a bordo l’astronauta italiano Roberto Vittori e’ stata lanciata da Cape Canaveral, in Florida. La missione Sts 134, che durera’ 16 giorni, e’ la venticinquesima per l’Endeavour che dal 1991 ha percorso 190 milioni di chilometri.

L’equipaggio è formato in tutto da sei persone ed è guidato dal Comandante Mark Kelly, la cui moglie è la deputata democratica Gabrielle Giffords, ferita gravamente da a gennaio. La donna sarebbe stata presente al lancio dello shuttle, avvenuto nel Kennedy Space Center, secondo quanto riportato da MarketWatch.

Questo volo è il 134esimo per il programma shuttle lanciato dalla Nasa e l’ultimo per l’Endeavour. Il Discovery ha effettuato il suo volo finale a febbraio, mentre gli shuttle Colombia e Challenger vennero distrutti rispettivamente nel 2003 e nel 1986.