UK, ora legale tutto l’anno proposta in Parlamento

21 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La proposta di mantenere l’ora legale tutto l’anno in Gran Bretagna, verrà presentata oggi in Parlamento, sostenuta da una nuova ricerca che ne evidenzia i risparmi energetici. Il Codacons da anni propone l’eliminazione dell’ora solare. Secondo una ricerca effettuata dall’associazione nel 2008, infatti, l’iniziativa sarebbe condivisa dall’80% degli italiani, stufi dei continui cambi tra ora solare e ora legale. L’associazione di consumatori ha dimostrato fin da allora come l’iniziativa consentirebbe di avere il vantaggio di recuperare l’ora di luce anche di inverno, senza subire però il costo economico legato all’aggiustamento dell’orario: aggiornamenti sistemi informatici, orari dei treni, termostati temporizzati, videoregistratori, dvd, agende elettroniche, radiosveglie, orologi nelle auto… problemi nelle transazioni finanziarie. Inoltre nel risparmio vanno conteggiati tutti i costi relativi ai problemi di insonnia e sonnolenza che incidono pesantemente sulla produttività nella prima settimana lavorativa successiva al cambio. Ricordiamo che in farmacia aumentano anche le vendite di prodotti contro il jetlag. Per questo il Codacons da anni chiede che si cambi la Direttiva 2000/84/CE e che, almeno in Europa, si elimini definitivamente l’ora solare. Ebbene, la Gran Bretagna sta finalmente discutendo di questa proposta. Il Codacons, ovviamente, auspica che anche il Parlamento italiano faccia altrettanto.