UK, cala il fabbisogno a luglio

19 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cala il fabbisogno del settore pubblico in Gran Bretagna a luglio, attestandosi a 3,2 mld di sterline rispetto ai 5,5 mld dello stesso mese dell’anno precedente. Lo comunica l’Ufficio Nazionale di statistica inglese (ONS). Il dato appare migliore delle attese che indicavano un fabbisogno di 4,3 mld. Il debito netto del settore pubblico è risultato pari a 927,4 mld di sterline, pari al 63,7% del PIL, ma eslcudendo gli effetti temporanei degli interventi finanziari si è attestato a 816,2 mld, pari al 56,1% del PIL, dai 665,1 mld dello stesso periodo dello scorso anno.