UE A GRECIA: NECESSARIE MISURE AGGIUNTIVE

1 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

“Sono necessarie misure aggiuntive” per consolidare il debito della Grecia. Lo sostiene il commissario Ue agli Affari economici e monetari, Ollie Rehn, secondo il quale nei prossimi giorni Atene dovra’ annunciare nuove misure per tagliare il deficit.

La situazione greca rimane sotto i riflettori e varie sono le indiscrezioni che si stanno accavallando nelle ultime ore.

Secondo alcune indiscrezioni il governo tedesco avrebbe messo a punto infattiun piano a sostegno del paese. Ma nelle ultime ore si è parlato anche del ruolo che potrebbe avere Deutsche Bank.