UBS, nel 2009 oltre 68 mln chf per stipendi top managers

15 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gruppo bancario svizzero Ubs ha rivaelato stamane, nell’ambito della pubblicazione del report annuale, il compenso del proprio executive board. Questo ammonta ad un totale di oltre 68 mln di franchi svizzeri,inclusi quasi 55 mln di franchi di bonus. Carsten Kengeter, co-CEO della banca di investimenti, è risultato il manager più pagato con uno stipendio base di 669,092 mila franchi, che salgono a 13,2 mln dopo i bonus e altri contributi. Da ricordare che il board nel 2009 aveva 13 membri.