Twenga: Regali di Natale indesiderati: gli Italiani sono piuttosto sentimentali

19 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel suo studio annuale sullo shopping di Natale Twenga, il motore di ricerca più completo del web, ha chiesto agli internauti che fine fanno i regali di Natale non troppo apprezzati. Bilancio: gli Italiani si classificano al terzo posto con il 63% che preferisce tenere i regali non graditi, secondi gli Spagnoli con il 68 %, primi i Francesi che si dimostrano così i più sentimentali degli Europei (78%). Gli Europei del nord sono invece molto più pragmatici: solamente 47% dei Tedeschi e 49% degli Inglesi tiene i regali non troppo azzeccati. Inoltre, 25% degli Inglesi e 25% dei Tedeschi, sono capaci di rivenderli su Internet, rispetto a solamente 15% degli Italiani, i quali però li riciclano più volentieri offrendoli ad altre persone (30%). «Gli Italiani, per paura di ferire chi ha offerto un regalo, non osano né cambiarlo né rivenderlo. La mentalità si sta però trasformando: la rivendita dei regali di Natale su Internet è in piena crescita, come si può notare dal successo dei siti di aste e dell’usato» Bastien Duclaux, Direttore Generale di Twenga. Che fare dei regali di Natale che non piacciono?     Francia   Germania   Italia   Paesi Bassi   Regno Unito   Spagna   Totale Li tengo, è il pensiero che conta 78% 47% 63% 58% 49% 68% 61% Li cambio nel negozio 9% 17% 8% 11% 15% 24% 14% Li rivendo sui siti di aste, usato e sui marketplace 13% 25% 15% 13% 25% 7% 16% Li dono ad associazioni benevole 8% 4% 12% 6% 25% 4% 9% Li regalo ad altre persone 13% 25% 30% 32% 23% 10% 22% Li butto via 3% 2% 8% 6% 4% 2% 4% Li rifiuto sul momento 1% 1% 0% 1% 2% 1% 1% Non risponde 2% 8% 2% 9% 3% 3% 4% Base: 3027 intervistati Metodologia La crisi finanziaria è passata o si ripercuote anche quest’anno sugli acquisti natalizi ? Per rispondere alla domanda Twenga ha condotto uno studio, tramite Novametrie nell’ottobre 2009, su un campione rappresentativo di 3.027 utenti in Francia, Germania, Regno Unito, Italia, Spagna e Paesi Bassi, al fine di sapere il loro budget per le feste di fine anno e in che modo pensano di spenderlo. Twenga: chi siamo Twenga è un motore di ricerca per lo shopping, un comparatore di prezzi e una guida agli acquisti che permette a milioni di trovare on-line il prodotto desiderato al miglior prezzo. Fondata nel 2006 da Bastien Duclaux e Cédric Anès, Twenga è un’azienda francese con sede a Parigi. 13 siti on-line presenti in Regno Unito, Francia, Spagna, Italia, Germania, Paesi Bassi, Polonia, Brasile, Russia, Stati Uniti e Australia, 160 milioni di offerte e più di 70.000 negozi on-line. Nell’agosto 2009, Twenga ha ricevuto più di 21 milioni di visite. Sito : www.twenga.it

Contatto StampaNicolas FAGET00 33 [email protected]