TURISMO, SI PRESENTA DOMINIO .TRAVEL

12 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9colonne) – Roma, 12 lug. – Si presenta oggi al mercato italiano il dominio .travel. Organizzata dalla Master Consulting di Roma, rappresentante di Tralliance in Italia, Malta ed Albania, la conferenza – che si tiene alll’ambasciata degli Stati Uniti a Roma, alla presenza di aziende del settore turistico, enti del turismo locali e nazionali, personalità politiche e rappresentanti della stampa – analizza le prospettive di business del nuovo dominio che caratterizza siti e portali legati al turismo e ai viaggi in genere. “Una risorsa soprattutto per operatori minori” sottolinea l’Etoa, l’associazione europea dei tour operator, che ha creato il dominio, “che potranno essere trovati più facilmente sui motori di ricerca, senza dover sostenere costi per la pubblicizzazione o l’inserimento del sito in portali dedicati”. La presenza di un dominio .travel mira a dare visibilità maggiore ad un settore, quello turistico, che ha enorme incidenza sui mercati mondiali e che punta molto sulla commercializzazione via internet. I viaggi e il turismo incidono infatti per il 5% sul prodotto economico globale, una cifra maggiore di quelle del settore tessile o siderurgico, pari a quella del comparto automobilistico. Inoltre almeno il 30% delle transazioni eseguite online nel mondo riguardano viaggi e turismo.