Turismo, l’indagine Trivago conferma convenienza estate anticipata

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Leggera riduzione per il listino prezzi hotel Europei, il 3% in meno rispetto a Maggio. In Italia calano i prezzi delle citta’ d’arte, in primis Torino e Bologna. Aumento stagionale del listino prezzi nelle destinazioni al mare: Rimini +22%. Questi i dati dell’ultimo rilevamento trivago hotel price index (tHPI), che il portale di confronto prezzi hotel www.trivago.it pubblica mensilmente. L’Estate in alcune destinazioni al mare italiane ha già aperto i battenti da qualche settimana. L’inizio stagione conviene e pesa meno sul portafoglio. Aumenti contenuti e “fisiologici” per numerose destinazioni al mare. Mentre il costo di pernottamento in un Hotel nelle principali metropoli culturali Europee costa di media 116€ e scende di qualche punto percentuale rispetto all’indice prezzi hotel trivago di Maggio. Ben 34 delle 50 città osservate dal compara prezzi trivago registra un prezzo inferiore rispetto a maggio. Milano e Bruxelles toccano il minimo annuale. Tendenza diversa Berlino, per la prima volta negli ultimi due anni la capitale tedesca raggiunge il massimo indice prezzi.