Trimestrali Usa: settimana decisiva per capire andamento mercato

19 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Si preannuncia una settimana cruciale, quella in partenza lunedì prossimo, per l’andamento dei mercati azionari. Con la stagione delle trimestrali della corporate Usa che entra nel vivo, gli investitori guardano con ansia alla pubblicazione dei risultati di alcuni big della corporate America e temono, allo stesso tempo, che un eventuale calo dei guadagni possa segnare l’inizio di un’ondata di prese di beneficio sui mercati azionari.

Ad alzare il velo sui conti, la prossima settimana saranno circa 155 aziende che rappresentano oltre $ 9 trilioni di capitalizzazione dello S&P 500, oltre il 35% del totale per l’indice.

Tra queste, Facebook e Amazon, oltre a una dozzina di componenti del Dow come United Technologies, Coca-Cola, Microsoft ed Exxon Mobil.

“Finora il messaggio che è arrivato non è stato così eccezionale”, ha dichiarato Ken Polcari, amministratore delegato del Butcher Joseph Asset Management. “Se le prossimo trimestrali continueranno a muoversi su questo trend, il mercato farà marcia indietro. Sarà dunque una settimana importante per capire la direzione delle Borse”.

Secondo le stime di Refinitiv, nel primo trimestre 2019 gli utili segneranno il primo calo in tre anni con una flessione attesa dell’1,7%. Riviste al ribasso a +2,1% la crescita per il secondo trimestre (da +6,5%).