TRICHET COME BERNANKE: SERVE UN DOLLARO FORTE

17 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Un dollaro forte e’ nell’interesse di tutta la comunita’ internazionale. E’ quanto ha dichiarato il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet.

Il numero uno dell’istituto di Francoforte si e’ detto perfettamente d’accordo con il presidente della Fed, Ben Bernanke, il quale ha affermato di essere attento al mercato dei cambi, in particolare al dollaro.

“Siamo assolutamente allineati in questa analisi”, ha detto Trichet, aggiungendo che “la forza del dollaro e’ nell’interesse non solo degli Stati Uniti ma di tutta la comunita’ internazionale”.