Tremonti: proposta eurobond piace di più

10 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Il sostegno alla proposta di istituire gli eurobond nell’area euro sta crescendo. E’ quanto afferma il ministro dell’economia, Giulio Tremonti, in un’intervista al quotidiano francese Les Echos.

“L’idea si sta facendo strada”, ha detto, “la nostra proposta ha la maggioranza nel parlamento Europeo, un’istituzione con un ruolo strategico”. Tanto piu’ che sebbene “i governi siano divisi” i parlamenti “sono favorevoli”, come favorevole e’ l’Ungheria che assumera’ la presidenza dell’Unione.

Commentando le perplessita’ di Francia e Germania sugli eurobond, Tremonti avverte che “non bisogna dimenticare che l’esposizione complessiva delle loro banche al debito sovrano degli altri paesi dell’Eurozona e’ ben superiore a mille miliardi di euro”. Per questo “le discussioni stanno proseguendo”, ha aggiunto Tremonti, sottolineando che “il tempo per le divisioni e gli egoismi e’ passato”.