TRASPORTI: US AIRWAYS RESPINGE L’OFFERTA

6 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

La compagnia aerea statunitense Us Airways (U – Nyse) ha bollato come poco credibile l’offerta di $1,8 miliardi fatta da Global Airlines Corp, holding finanziaria posseduta dall’investitore Emil Bernard.

“Ne’ Bernard ne’ i vertici della Global Airlines Corp hanno dimostrato significative credenziali a sostegno dell’offerta – afferma la compagnia aerea in un comunicato – per di piu’ nessun dirigente della Us Airways e’ stato contattato”.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


TRASPORTI: US AIRWAYS TROVA L’ACQUIRENTE