Trarre profitto dalla crisi dell’euro? Si può, puntando su questi asset

20 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Con l’euro che ha flirtato con i minimi dell’anno (lo scorso giovedì è sceso sotto quota 1,30 contro il dollaro) e alcuni paesi dell’eurozona (in particolare Italia, Grecia, Irlanda e Portogallo) che rischiano lo stato di insolvenza, dove conviene investire?

L’importante è scegliere gli asset che meglio di tutti consentano di proteggersi dalla crisi in atto. Ma anche dall’inflazione, dal momento che in uno scenario che l’analista in questione esamina, non si esclude il suo acuirsi. Tra gli asset su cui rifugiarsi non solo singoli titoli, ma anche un settore ben specifico e alcune materie prime.