Toyota, rischia multa da autorità USA per 16,4 mln usd

6 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Potrebbe arrivare una maxi multa per il colsso automobilistico Toyota. Secondo quanto riportato da numerosi quotidiani, tra cui il Wall Street Journal, il segretario ai Trasporti statunitense Ray LaHoodavrebbe avrebbe reso noto l’intenzione delle autorità competenti di infliggere una multa di 16,4 mln di dollari (il massimo consentito) alla casa d’auto nipponica per non aver comunicato in tempo i difetti al pedale di accelerazione che hanno causato il ritiro di oltre 8 mln di modelli, 6 mln solo negli States. Sempre secondo le autorità statunitensi Toyota avrebbe volutamente nascosto per almeno 4 mesi i problemi all’acceleratore, mettendo a rischio la vita di molte famiglie.