Toyota, multa da 16,4 milioni di dollari da Governo USA

19 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Toyota Motor Corp pagherà una multa record di 16,4 milioni dollari al governo USA dopo le accuse che le sono state mosse dagli Stati Uniti. Il governo a stelle e strisce, infatti denuncia la casa automobilistica di avere ritardato, di proposito, il richiamo di vetture “affette” da un imperfezione al pedale dell’acceleratore. Lo riportano alcune fonti. Toyota “accetterà la responsabilità di aver omesso il difetto pericoloso per la sicurezza” alla National Highway Traffic Safety Administration si legge sul Wall Street Journal che cita un alto funzionario del Dipartimento dei Trasporti. Toyota avrà 30 giorni di tempo per pagare l’ammenda che comunque non la solleverà da dover rispondere in potenziali cause legali intentate contro la società.