Toyota in gran forma torna in nero e alza stime

4 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il mercato dell’auto non conosce crisi per Toyota. Il colosso giapponese ha infatti annunciato un ritorno all’utile nel primo trimestre a 190,4 mld di yen, rispetto al passivo di 77,8 mld riportato nel pari periodo dello scorso anno. L’utile operativo si porta a 211,7 mld di yen (in rosso per 195 mld nel 2009) battendo nettamente le attese degli analisti. I ricavi salgono invece di oltre il 20%. La compagnia ha poi alzato l’outlook per l’intero anno nonostante la minaccia rapresentata dal rafforzamento dello yen sull’euro. Gli utili sono ora attesi a 330 mld di yen rispetto ai 310 mld della stima preliminare.