TOURING SUPERLEGGERA MARKEN AG: Ricorso per violazione dei diritti sul marchio

19 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

La società svizzera Touring Superleggera Markenverwaltungsgesellschaft AG ha presentato un ricorso al Tribunale di Francoforte contro varie aziende del settore automobilistico per violazione dei diritti sul marchio.

L’azienda svizzera vuole così difendere un ricco portafoglio gestito in proprio con il marchio commerciale dell’antica marca italiana Carrozzeria Touring, che soprattutto negli anni dal 1926 al 1966 era all’avanguardia tecnologica e stilistica con la costruzione della sua carrozzeria brevettata ,,Superleggera”. Le creazioni realizzate per le maggiori case automobilistiche mondiali, tra cui Alfa Romeo, Aston Martin, BMW, Ferrari, sono disputate a prezzi record nelle aste di auto d’epoca e ancora oggi sono premiate nei Concours d`Elegance di tutto il mondo.

La vertenza mira a combattere lo sfruttamento di questa immagine da parte dell’azienda olandese Zeta Europe BV, che con un rilancio del marchio viola i diritti protetti della Touring Superleggera Ltd. nell’Unione Europea e in Svizzera.

Touring Superleggera Markenverwaltungsgesellschaft AGDr. Matthias Abrelltel. 0041-44-2513346mail zuerich@ahsgroup.net