Toshiba sottoscrive un accordo con Western Digital per l’acquisizione di attrezzature per la pr

29 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Toshiba Corporation (TOKYO:6502) ha annunciato in data odierna di aver perfezionato un accordo definitivo con Western Digital Corporation (NYSE: WDC) per l’acquisizione da parte di Toshiba di talune attrezzature per la produzione di unità disco fisso da 3,5 pollici e la relativa proprietà intellettuale di Western Digital e per il trasferimento a Western Digital di Toshiba Storage Device (Thailand) Co., Ltd. (TSDT), la consociata tailandese interamente controllata di Toshiba impegnata nella produzione di unità disco fisso. Toshiba e Western Digital intendono perfezionare l’acquisizione e il trasferimento entro la fine di marzo dell’anno in corso in seguito all’ottenimento delle autorizzazioni necessarie da parte degli enti normativi competenti.   Ai sensi dell’accordo in oggetto, Toshiba acquisirà le attrezzature e la proprietà intellettuale di Western Digital specificate nel seguito. 1)   Attrezzature per la produzione di HDD da 3,5 pollici per l’uso in PC desktop e altre applicazioni per i consumatori e la relativa proprietà intellettuale; e 2) Attrezzature per la produzione di HDD near-line [1] per applicazioni per server.   Toshiba ha inoltre acconsentito al trasferimento a Western Digital della sua intera quota di compartecipazione in TSDT. L’acquisizione da parte di Toshiba di risorse di Western Digital e il trasferimento di TSDT a Western Digital sono vincolati al perfezionamento da parte di Western Digital dell’acquisizione in corso di Hitachi Global Storage Technologies, nonché all’ottenimento delle autorizzazioni richieste da parte degli enti antitrust competenti.   Si prevede una crescita sostenuta della domanda nel mercato globale per le unità disco fisso e altri dispositivi d’archiviazione, ove tale crescita sarà alimentata dalla continua diversificazione dei dispositivi richiedenti l’archiviazione, tra cui PC, tablet e smartphone e dall’aumento esponenziale del volume di dati archiviati e conservati che accompagnerà il cloud computing. Nel 2009 Toshiba ha acquisito il segmento HDD di Fujitsu Limited, espandendo il proprio portafoglio di unità disco fisso con fattore di forma ridotto per applicazioni mobili aggiungendovi le HDD per aziende di Fujitsu. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Toshiba CorporationUfficio Comunicazioni aziendaliKeisuke Omori / Toru Ohara, +81-3-3457-2105http://www.toshiba.co.jp/about/press/index.htmFax: +81-3-5444-9202