Tornano i volumi in borsa: NYSE Euronext rivede nero e batte stime

3 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buone notizie per NYSE Euronext, che rivede l’utile battendo le attese degli analisti. L’operatore di borsa ha riportato nel secondo trimestre un profitto netto di 184 mln di dollari (o 70 cents ad azione) rispetto alla perdita di 182 mln (70 cents ad azione) del pari periodo dello scorso anno. Al netto di proventi da dismissioni e di alcuni oneri l’utile per azione adjusted è di 64 centesimi, ben al di sopra dei 51 centesimi previsti dagli analisti. I ricavi segnano un incremento del 7% a 654 mln di dollari. “La robusta performance del trimestre da poco concluso è dovuta dall’elevato volume delle contrattazioni, dalla forte generazione di ricavi derivante nuove iniziative e da una continua disciplina dei costi”, ha dichiarato il CEO Duncan L. Niederaurer.