TONFO DI DAIMLER, -9% DOPO BILANCIO 2009

18 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Daimler affonda in borsa dopo la coumicazione dei risultati 2009. A Francorte il titolo brucia infatti più del 9% del suo valore.

Il gruppo ha reso noto di aver chiuso l’anno con una perdita netta di 2,6 mld di euro dall’utile di 1,4 mld de 2008. Gli analisti avevano previsto una perdita di 1,86 mld. Le vendite sono passate a 78,9 mld da 98,5 mld.

Nel quarto trimestre il gruppo ha riportato invece una perdita di 352 mln, inferiore rispetto al rosso da 1,5 mld dello stesso periodo 2008.

La casa automobilistica ha in programma di cancellare il dividendo 2009 per la prima volta dal 2000. La società ha motivato la decisione parlando di una “scelta dovuta unicamente ad una riflessione sull’andamento del business nel 2009 e che non ha niente a che fare con le previsioni del gruppo per quest’anno”.