Tomkins si infiamma su notizia takeover

19 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Tomkins si infiamma quest’oggi dopo l’offerta avanzata dalla Onex Corporation e dal Canada Pension Plan Investment Board. La compagnia ingegneristica britannica, che guadagna a Londra quasi il 32%, ha ricevuto un’offerta del valore di 325p ad azione, con un premio di oltre il 40% rispetto ai 230,3p della chiusura di venerdì scorso. Tomkins ha anche preannunciato stamattina un utile di 290 mln di dollari, con un margine operativo del 12%, ma ha avvertito che la performance del secondo semestre sarà al massimo in linea con il primo, a causa dell’incertezza dominante sui mercati internazionali.