Tokyo torna a sorridere

9 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Finale positivo per la borsa di Tokyo, dopo le perdite registrare nelle ultime sedute. In bella mostra i titoli delle maggiori società esportatrici, sotto pressione negli ultimi tempi per la forza dello yen. L’indice Nikkei ha chiuso gli scambi allontanandosi dai minimi da 16 mesi, registrando un rialzo dello 0,82% a 9.098.39 punti, mentre il Topix è salito dello 0,71% a quota 826,84. Tra le altre piazze asiatiche, Seul archivia gli scambi con un rialzo dello 0,28% mentre Taiwan segna un decremento dello 0,20%. Negative le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute con Hong Kong che mostra un vantaggio dello 0,55% mentre Shanghai arretra dell’1,28%. Kuala Lumpur registra un incremento dello 0,25% e Bangkok dello 0,30%. Singapore resta sulla parità +0,09%.