Tokyo: politica monetaria, Governo tranquillo

27 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il nuovo ministro delle Finanze giapponese, Koji Omi, dice che il Governo non dovrebbe agitarsi per le decisioni di politica monetaria di Banca del Giappone. “Le attuali condizioni indicano che sostanzialmente la nazione ha già superato la deflazione”, spiega durante una conferenza stampa. “Da questa posizione, finora la politica monetaria della Banca del Giappone è stata opportuna”, dice Omi, aggiungendo che il Governo non dovrebbe intervenire sulle future decisioni di politica monetaria