Tokyo in retromarcia su timori crescita Usa

9 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta negativa per la borsa di Tokyo, frenata dai timori di crescita dell’economia a stelle e strisce dopo i dati peggiori delle attese sul mercato del lavoro Usa diffusi venerdì scorso. Cresce l’attesa per la riunione di politica monetaria della Bank of Japan che domani deciderà sui tassi d’interesse anche se le attese sono per un nulla di fatto. Sul listino nipponico pesano soprattutto le società esportatrici sulla forza dello yen nei confronti del biglietto verde. L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con una perdita dello 0,72% a 9.572 punti.