Tokyo chiude in rialzo, Asia a due velocità

5 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Chiusura in rialzo per la piazza di Tokyo, al termine di una giornata priva di grandi spunti in Asia. I dati negativi sul mercato del lavoro USA e la perdita frazionale archiviata venerdì scorso da Wall Street hanno esercitato pressioni ribassiste sui mercati dell’Estremo Oriente. Scambi scarsi hanno caratterizzato la prima seduta della settimana, anche perchè Wall Street quest’oggi resterà chiusa per la festa dell’Indipendence Day. A Tokyo, l’indice Nikkei ha terminato in rialzo dello 0,52% a 9251,23 punti, mentre il Topix ha guadagnato lo 0,68% a 836,60 punti. Tra le altre piazze asiatiche, Seul archivia un progresso dello 0,33% a 1677,92 punti, mentre Taiwan segna un più forte incremento dell’1,49% a 7439,96 punti. Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute con Hong Kong che cede lo 0,23%, Singapore lo 0,07%, Kuala Lampur lo 0,28% e Shangai lo 0,49%, mentre Bangkok sale 0,61% e Jakarta dello 0,24%.