Tokyo chiude forte in rialzo trainando l’Asia

13 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Chiusura in forte rialzo per la piazza di Tokyo, che viene galvanizzata dal rally messo a segno da Wall Street e dall’andamento solido dei tecnologici, dopo i conti di Cisco Systems ed IBM. Buoni risultati sono stati annunciati anche da diverse società asiatiche, come la NEC, che ha riportato utili nell’esercizio chiuso a marzo. Un supporto arriva anche dal dato sulle partite correnti del Giappone, che hanno evidenziato un surplus superiore alle attese. L’indice Nikkei ha terminato in rialzo del 2,18% a 10621,08 punti, mentre il Topix ha guadagnato l’1,6% a 948,15 punti. Tra le altre piazze asiatiche, Seul archivia un progresso del 2,11% a 1698,13 punti, mentre Taiwan segna un più forte incremento del 2,21% a 7770,57 punti. Bene le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute con Hong Kong che avanza dell’1,05%, Shangai dell’1,46% e Jakarta dell’1,23%, mentre mostrano progressi più contenuti Singapore +0,13% e Kuala Lampur +0,14%. In rosso Bangkok -0,37%.