Tokyo archivia un’altra seduta positiva

10 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Proseguono gli acquisti sulla borsa di Tokyo, dopo il finale al rialzo della vigilia. A sostenere il listino nipponico il leggero indebolimento della divisa nazionale nei confronti dello yen e la revisione al rialzo del Pil del 2° trimestre. Richiesti soprattutto i titoli delle maggiori società esportatrici come Canon e Kyocera. L’indice Nikkei ha chiuso gli scambi con una plusvalenza dell’1,55% a 9.239,17 punti mentre il Topix è salito dello 0,83% a 833,72 punti. Tra le altre piazze asiatiche, Seul archivia gli scambi con un rialzo dello 0,98% mentre Taiwan segna un incremento dello 0,70%. Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute con Hong Kong che mostra una limatura dello 0,04% mentre Shanghai arretra dello 0,64% e Bangkok sale dello 0,50%. Chiuse per festività le piazze di Kuala Lumpur, Singapore e Jakarta.