Tobin Tax ha ridotto scambi in Italia, Francia

15 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – L’introduzione della Tobin tax ha ridotto il numero delle transazioni finanziarie in Italia e in Francia.

A dirlo è Carlo Cottarelli, direttore del Dipartimento per le Politiche fiscali del Fondo monetario internazionale.

SULL’ARGOMENTO LEGGI ANCHE ANALISI WSI EFFETTO TOBIN TAX: DIMEZZATI I VOLUMI A PIAZZA AFFARI

“Anche se in Italia e in Francia le imposte sulle transazioni finanziarie hanno aliquote basse, c’è evidenza del calo dell’ammontare delle transazioni dopo l’introduzione della tassa”, ha detto Cottarelli, citando poi uno studio che in Francia mostra una riduzione delle transazioni del 15%.
(Reuters)