TLC: WORLDCOM VUOLE LICENZIARE 11.000 DIPENDENTI

26 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

WorldCom (WCOM – Nasdaq) sembra intenzionata a ridurre il proprio personale del 10%-15%, ovvero circa 11.000 unita’: e’ il primo passo verso un progetto di ristrutturazione ben piu’ ampio inteso a riportare la societa’ sulla cresta dell’onda.

La seconda societa’ americana di telefonia a lunga distanza, riporta il Wall Street Journal, spera in questo modo di far fronte alla forte diminuzione di utili e vendite nonche’ al generale indebolimento del settore.

Il titolo perde nelle contrattazioni elettroniche di preborsa circa 0,37 punti a quota $20.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione AFTER HOURS

che trovate sul menu in cima alla pagina.