TLC: VODAFONE, 13-14 MLD STERLINE DEBITO 1° SEM.

25 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo telefonico britannico Vodafone (VOD) prevede un debito fra 13 e 14,5 miliardi di sterline per il primo semestre 2000. Il debito complessivo verra’ ridotto entro la fine dell’anno, grazie agli introiti provenienti dalla vendita di Orange a France Telecom.

Secondo Vodafone l’incremento del debito e’ stato determinato dal pagamento di 6 miliardi di sterline per la licenza per UMTS britannico e di 5,15 miliardi di sterline per l’acquisizione da parte della filiale Mannesmann Mobilfunk della licenza in Germania.

A Londra il titolo rimbalza e guadagna del 4,10% a 272 pence.