TLC: VIA LIBERA PER FUSIONE AOL-TIME WARNER

12 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le autorita’ federali americane hanno dato il nulla osta alla fusione da $108 miliardi tra il gigante America Online (AOL) e il colosso dei media Time Warner (TWX).

Era da alcuni giorni che circolava la voce di un imminente annuncio della Federal Communications Commission, l’ente americano di vigilanza sulle telecomunicazioni, che solo nella tarda serata di ieri ha dato la sua approvazione imponendo tuttavia alcune restrizioni riguardanti il popolare Instant Messaging e l’accesso attraverso provider esterni.

Questa mattina Jamie Kiggen, analista della banca d’affari Credit Suisse First Boston, ha confermato per AOL un rating “Buy” sostenendo che il titolo e’ destinato a salire nel breve termine.