TLC: TIM, PER MORGAN STANLEY E’ ‘OUTPERFORM’

13 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Morgan Stanley Dean Witter ha assegnato a Tim un rating ‘outperform’ con target sul prezzo a 11 euro. Secondo la banca statunitense, il titolo dell’operatore italiano e’ un ‘porto sicuro’ nel panorama della telefonia mobile internazionale grazie all’approccio pragmatico all’UMTS, a un solido bilancio patrimoniale e alla sua redditivita’.

Morgan Stanley ha ripreso la copertura anche di Telecom Italia (sia ordinarie sia di risparmio) con il giudizio ‘neutral’ senza fornire un target sul prezzo.

Malgrado i giudizi positivi degli analisti e delle societa’ di rating, i telefonici restano in difficolta’ e anche oggi non mancano i ribassi:
Tim sta perdendo l’1,79% a 9,29 euro e Telecom Italia lo 0,46% a 13,22. I titoli Telecom risparmio arretrano dello 0,8% a 6,23%.