TLC: TIM, LEHMAN CONFERMA RATING ‘OUTPERFORM’

6 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Lehman Brothers ha confermato il rating “Outperform” per Tim, fissando il target sul prezzo a 12 euro, sulla base dei dati della semestrale.

Secondo la banca d’affari, i titoli ordinari, che offrono un margine di apprezzamento del 18%, sono trattati con multipli elevati rispetto a quelli dei competitors. Sul giudizio pesa anche la gara per l’assegnazione per le licenze UMTS.

A Piazza Affari, Tim cede lo 0,08% a 10,19 euro.