TLC: TELEFONICA SVALUTA TELECOM PER 146 MILIONI

26 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

MADRID (Reuters) – Telefonica ha archiviato il 2008 con una contrazione dell’utile netto del 14,8% a 7,592 miliardi di euro, un risultato superiore al consensus degli analisti (7,43 miliardi). Il primo operatore spagnolo, azionista con il 42,3% della holding Telco che controlla il 24,5% di Telecom Italia, ha contestualmente confermato gli obiettivi del 2010 e la previsione di un utile operativo prima di svalutazioni e ammortamenti in crescita dell’1-3% nel 2009.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

La partecipazione indiretta in Telecom Italia è stata svalutata di 146 milioni di euro netti (209 milioni lordi). Nello scorso esercizio l’utile operativo prima di svalutazioni e ammortamenti ha raggiunto i 22,6 miliardi di euro, in linea con le previsioni del mercato (22,6 miliardi). Il giro d’affari nel 2008 ha registrato un incremento del 2,7% a 57,946 miliardi.