TLC: SALOMON POSITIVA SU BROADCOM

4 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Broadcom (BRCM – Nasdaq), il colosso USA delle infrastrutture per le telecomunicazioni, guadagna oltre il 4% dopo che la banca d’affari Salomon Smith Barney ne ha alzato il rating da “Neutral” a “Outperform”.

Clark Westmont, l’analista che ha redatto il rapporto, ritiene che il titolo possa beneficiare di una prossima veloce ripresa del settore dei network aziendali e prevede un rialzo sequenziale delle vendite del 4% per il quarto trimestre dell’anno.

Westmont ha inoltre aumentato il target sul prezzo di Broadcom da $27 a $40.