TLC: NUOVI TAGLI DI PERSONALE PER LUCENT

6 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Lucent Technologies (LU – Nyse) sembra programmare ulteriori tagli al personale per riuscire a chiudere il terzo trimestre con perdite inferiori ai 37 centesimi ad azione rispetto al secondo trimestre.

Un segnale che la riorganizzazione della societa’ – attraverso la vendita di unita’ non essenziali e la riduzione di 10.000 posti di lavoro – e’ sulla strada giusta.

Entro la fine dell’anno Henry Schacht, il CEO di Lucent, intende raggiungere il suo obiettivo di riduzione dei costi di $2 miliardi e – secondo il Financial Times – sta per mettere in atto un ulteriore taglio di 5.000 dipendenti attraverso prepensionamenti e incentivi monetari.

Il Wall Street Journal anticipa invece l’offerta di prepensionamento a 15.000 manager della societa’ americana e calcola che se meta’ di questi accettassero la proposta, Lucent potrebbe risparmiare annualmente $100 milioni.

L’annuncio dei nuovi tagli potrebbe giungere la prossima settimana, insieme con il nome dell’acquirente della divisione a fibre ottiche che dovrebbe portare nelle casse della societa’ tra $4 e $5 miliardi.