TLC, Moody’s vede crescita moderata in linea con ripresa

29 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’agenzia di rating Moody’s ha confermato un outlook stabile sul settore delle TLC dell’EMEA, l’area che include Europa, Medioriente ed Africa. L’agenzia sottolinea infatti che gli operatori sono supportati dalla solida generazione di cassa e beneficeranno di un recupero del fatturato connesso con la ripresa. Moody’s avverte però che la ripresa sarà lenta e che gli operatori di tlc cresceranno ad un tasso moderato dell’1-3% sino al 2013, dopo aver registrato una crescita sostanzialmente piatta del fatturato nel 2010. Le spese in conto capitale accelereranno con la crescita e saranno finalizzate all’espansione della rete e della capacità della banda larga. La marginale attività di M&A regisrata sinora continuerà nel futuro senza operazioni sensazionalistiche. Infine, Moody’s sottolinea che i mercati emergenti continueranno a rappresentare una buona opportunità per il settore, data a scarsa penetrazione e gli elevati prezzi e margini.