TLC: LUCENT IN OSTAGGIO DELLE BANCHE

17 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Lucent (LU – Nyse), produttore di infrastrutture per le tlc, necessita l’approvazione delle banche prima di procedere al suo piano di riduzione del personale di 20.000 unita’ e ricevere il prestito di $9 miliardi per la ristrutturazione interna.

Il colosso tecnologico gia’ lo scorso mese aveva annunciato l’intenzione di riorganizzare le proprie divisioni alla luce della perdita di bilancio nel terzo trimestre fiscale di $3,25 miliardi.