TLC: L’ITALIA SI AFFIANCA ALLE PERDITE EUROPEE

20 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

I telefonici italiani sono in linea con i ribassi che colpiscono le telecomunicazioni in tutta Europa.

Delle due società operative, la peggiore è Tim, che segna un ribasso di quasi due punti percentuali.

Ed è di poco più di due punti percentuali la perdita dell’indice eurostoxx di settore.

Sul fronte europeo va segnato che France Telecom ha raggiunto un’intesa di base con le banche sulla ristrutturazione dei debiti della partecipata tedesca Mobilcom.

Oggi il Financial Times ha preannunciato l’intesa tra il gruppo francese e le 17 banche creditrici di Mobilcom.

FT, attraverso la controllata Orange, potrebbe offrire circa €10 per azione per il 71,5% che ancora non possiede di Mobilcom.

Questo, scrive ancora il quotidiano, valorizzerebbe Mobilcom.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari