TLC: JP MORGAN TAGLIA STIME SU BROCADE

16 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari JP Morgan ha deciso di ridurre le stime su utili e fatturato 2001 per Brocade Communications (BRCM – Nasdaq) dopo che la societa’ ha lanciato un allarme utili per il prossimo trimestre, il suo quarto fiscale.

William Lewis, l’analista che ha redatto il rapporto sul colosso delle infrastrutture per le reti, ha tagliato le aspettative sugli utili a 21 centesimi per azione, mentre quelle sulle vendite a $481,5 milioni.

L’analista, che tuttavia sostiene che il ‘peggio per la societa’ potrebbe essere passato’, ha poi abbassato il target sul prezzo da $45 a $40 sui 12 mesi.

Al profit warning di Brocade sono seguiti anche commenti negativi da parte di Banc of America Securities che, in una nota spedita alla clientela, ha fatto sapere che le performance della societa’ dipenderanno molto dal successo di SilkWorm 12000, un nuovo switch per entrera’ in commercio a breve.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


UTILI: BROCADE IN LINEA, MA LANCIA ‘WARNING’

Verificate le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

che trovate sul menu in cima alla pagina.