TLC: EBISCOM VALUTA QUOTAZIONE FASTWEB TRA 2 ANNI

26 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

e.Biscom, la società di telecomunicazione a banda larga, potrebbe quotare in borsa la controllata Fastweb tra due anni, ha detto oggi l’amministratore delegato Silvio Scaglia durante l’assemblea degli azionisti eBiscom.

Scaglia ha ripetuto che eBiscom conta di raggiungere il break even point (punto di pareggio) a livello di margine operativo lordo nel 2003, e a livello di utile netto nel 2006.