TLC: CORNING TAGLIA ALTRI 900 POSTI DI LAVORO

16 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Corning (GLW – Nyse), il primo produttore di fibre ottiche per le tlc negli Usa, tagliera’ 900 posti di lavoro, 450 dei quali nella divisione cable.

Saliranno cosi’ a 6.800 i tagli di personale effettuati dall’inizio dell’anno dalla societa’ americana.

I 450 della divisione cable verrano licenziati subito negli impianti del Nord Carolina, Texas, Missouri, Messico, Portorico e Repubblica Dominicana.

La maggior parte dei precedenti tagli venivano dalla divisione di tecnologie fotoniche, che produce componenti per la trasmissione ad alta velocita’ attraverso le fibre ottiche.

I tagli alla forza lavoro hanno ridotto lo staff di Corning nel mondo a 33.000.