TLC: CISCO E VERIZON INSIEME NEL TELELAVORO

10 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Cisco System (CSCO – Nasdaq), il numero uno al mondo nelle infrastrutture per le telecomunicazioni e Verizon Communications (VZ – Nyse), la piu’ grande compagnia di telefonia locale negli USA, martedi’ hanno dichiarato che puntano ad allearsi per fornire infrastrutture alle prime 1000 societa’ statunitensi in base alla classifica stilata dal mensile Fortune, permettendo ai loro dipendenti di connettersi e lavorare da casa come se fossero in ufficio.

“Quello che era originariamente percepito come un modo per aumentare la produttivita’ e diminuire i costi, e’ adesso riconosciuto come un modo per aiutare gli impiegati a bilanciare il lavoro con i problemi e le necessita’ della loro vita privata”, ha dichiarato un portavoce di Verizon.

Cisco ha affermato che i prodotti e i servizi saranno disponibili da subito e saranno venduti inizialmente a societa’ finanziarie e a societa’ clienti del governo a New York e Washington, le primi ad aver utilizzato la tecnologia del telelavoro.