TLC: AT&T SOFFRE IL ‘DOWNGRADE’ DI MOODY’S

30 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Adam Quinton, analista della banca d’affari Merrill Lynch ritiene che per il colosso della telefonia AT&T (T – Nyse) l’interesse sul debito salira’ di $50 milioni, come risultato del ‘downgrade’ sul merito del credito emesso dell’agenzia di rating Moody’s.

La banca d’affari mantine comunque il rating sul lungo e sul medio termine a “buy”.

Il titolo, in calo nelle contrattazioni, ha toccato oggi quota $11,76, il livello intraday piu’ basso in piu’ di un decennio.