TLC: AT&T E BRITISH INSIEME SOLO PER I CELLULARI

21 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

I colloqui di fusione tra At&t e British Telecom, per ora informali ma condotti direttamente dai vertici delle societa’, si stanno focalizzando nel solo comparto della telefonia mobile.

L’ipotesi di un matrimonio fra i due giganti delle telecomunicazioni, gia’ partner nei servizi alle aziende distribuiti con il marchio Concert, che circola con insistenza sui mercati finanziari americani dalla scorsa settimana, ha sollevato le perplessita’ di molti analisti.

Gli osservatori sono infatti convinti che troppi ostacoli sarebbero innalzati dalle autorita’ antitrust europee e americane; limitare la fusione alla sola divisione wireless avrebbe invece migliori possibilita’ di approvazione.

(Vedi anche: Tlc: sguardi d’intesa tra giganti in difficolta’)