TLC: ANTHILL RICORRE CONTRO L’ESCLUSIONE DALL’UMTS

1 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Anthill, il consorzio di Matera escluso dalla gara per le licenze UMTS, telefonini di terza generazione, ha deciso di fare ricorso contro la decisione del Comitato dei ministri che si è svolto questa mattina a Roma.

Il presidente di Anthill Attilio Caruso afferma che il consorzio è in possesso “di tutti i requisiti richiesti, compreso quello dell’esperienza triennale nelle telecomunicazioni”.

(Vedi anche Tlc: scelti i sette concorrenti per le licenze UMTS e Tlc: Anthill esclusa in Italia dalle licenze UMTS )