TLC: ALCATEL TAGLIA 500 POSTI IN CANADA

26 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso delle telecomunicazioni francese Alcatel (ALA – Nyse) ha annunciato un programma di ristrutturazione volto a ridurre i costi che prevede tagli a 500 posti di lavoro in Canada.

“La cosa non mi sorprende – ha commentato John Wilson, analista di RBC Dominion Securities, aggiungendo che – il gruppo aveva gia’ parlato di riduzione del personale quando aveva lanciato un allarme utili nel mese di giugno”.

La misura giunge circa sette settimane dopo che Alcatel aveva annunciato 900 tagli ai posti di lavoro nelle sedi di California e Massachusettes in seguito al collasso dei colloqui di fusione con Lucent Technologies (LU – Nyse).