TLC: ABN AMRO RIMANE NEGATIVA SUL SETTORE

20 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

ABN AMRO rimane sottopesata sul settore delle telecomunicazioni per i prossimi 6 mesi, ritenendo che le spese in conto capitale scenderanno del 27%, anziche’ del 10% inizialmente previsto.

L’eccesso di capacita’ produttiva del settore impedira’ un recupero nel 2002 per i produttori di infrastrutture per le telecomunicazioni in fibra ottica a banda larga e internet.