Titoli Stato, mercato conferma forti tensioni

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Resta in tensione il mercato dei bond governativi europei, che vede allargarsi gli spread dei titoli di stato spagnoli, italiani e francesi rispetto al riferimento del Bund tedesco. Un chiaro segnale che la crisi finanziaria europea non è alle spalle e che continua a tenere in scacco il mercato dei bond governativi. Lo spread fra il titolo decennale spagnolo (Bonos) e quello del più sicuro Bund tedesco si attesta a 193 punti base, sui massimi storici. In salita anche lo spread fra il BTP italiano ed il Bund, che si colloca a 163 punti e quello fra i titoli decennali francesi ed il titolo tedesco a 39 basis point. Fra i Paesi più rischiosi la Grecia, che mostra uno spread rispetto al Bund di 545 punti, ed il Portogallo con uno spread di 219 punti.