TIM E TELECOM ITALIA IN CADUTA CONTROLLATA

26 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Tim e Telecom Italia perdono quasi tre punti e mezzo percentuali.

Il calo è notevole, ma è nettamente inferiore alla caduta dell’eurostoxx di settore, che lascia oltre cinque punti percentuali.

In ogni caso l’unore del mercato è nero, nel giorno in cui è scoppiato lo scandalo WorldCom e la francese Alcatel ha lanciato un profit warning.

Il timore diffuso è che ormai il comparto telefonico abbia dato il possibile, e questo vale anche per i nostri titoli, sebbene questi abbiano un indebitamento minore rispetto ai competitor europei, e vengano considerati come difensivi.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari